giovedì 18 novembre 2010

"STOP AI SACCHETTI DI PLASTICA LIVE TOUR“

Yavanna in tour con Legambiente per dire>> FAI LA SPESA, NON FARE DANNO!

pubblicata da Veronica Turcato Metalketta il giorno mercoledì 17 novembre 2010 alle ore 18.37

Le Yavanna, già protagoniste di X Factor,tornano in concerto e testimoniano il loro impegno per l’ambienteSi chiama "STOP AI SACCHETTI DI PLASTICA LIVE TOUR il nuovo giro di concerti di Yavannaed è pronto a toccare tutta l'Italia con una tappa per ognuna delle nostre regioni. LeYavanna, in attesa dell’album di esordio - annunciato per il 2011, sottolineano il loroimpegno per l’ambiente e diventano testimonial della campagna di Legambiente "Stop ai sacchetti di plastica". Il gruppo, nato nel 2007, rinnova, così, lo speciale legame con lanatura già insito, del resto, nella scelta proprio del nome:Yavanna ovvero dispensatrice difrutti da J.R.R.Tolkien/ Il Silmarillion. Oggi più che mai, la musicalità primordiale si lega al significato del canto come dono.“I sacchetti di plastica utilizzati nei negozi e nei supermercati, una volta dispersinell’ambiente, provocano, ogni anno, la morte di migliaia di pesci, balene, delfini e altri animali "- dice Andrea Poggio, vice direttore nazionale di Legambiente. Il sacchetto diplastica è l'emblema dell'economia dello spreco: costa poco produrlo e importarlo, matantissimo raccoglierlo, smaltirlo o riciclarlo. E' utile solo per pochi minuti ma, per anni,crea degrado e sporcizia e un danno devastante alla natura .”.Yavanna e Legambiente iniziano insieme un viaggio in cui presente, futuro, passione,impegno e coscienza si legano, a doppio filo, con la musica.

I concerti diventano l'occasione per capire, per conoscere e per sensibilizzare la gente sui danni che i sacchettidi plastica recano all’ambiente. I concerti si trasformano in eventi che confermano, frarealtà fantastica e vita quotidiana, l'adesione ad un mondo da tutelare.Legambiente, con Yavanna, attraverso una petizione, dice Stop ai sacchetti di plastica”,in nome del rispetto per le specie viventi, per il paesaggio, per la bellezza, per l'ambientedell'Italia e del Pianeta. In ogni data di “Stop ai sacchetti di plastica Live Tour”, grazie allapresenza di banchetti di raccolta - firme (gestiti da volontari di Legambiente), è possibiledire... sì.

La petizione, cui hanno già aderito più di 100 mila italiani, chiede, al Ministro dell'Ambientee della Tutela del Territorio e del Mare, di impegnarsi a non prorogare ulteriormente ildivieto di commercializzazione di sacchi non biodegradabili, e non rispondenti ai criterifissati dalla norma comunitaria EN 13432, oltre il 31 dicembre 2010; e chiede agli esercizicommerciali di impegnarsi per trovare nuove soluzioni.

Per tutte le informazioni su Yavanna - e sul progetto musicale delle tre sorelle Virginia,Letizia, Anita: www.leyavanna.it /www.myspace.com/yavannagruppovocale .Per firmare la petizione:www.puliamoilmondo.it / www.leyavanna.it .Per aderire alla community “Stop ai sacchetti di plastica”: www.stopthefever.org .“Stop ai sacchetti di plastica Live Tour ” … mettici la firma!Ufficio Stampa Fondazione

Legambiente Innovazione:Stefano Bettera - Tel.+39.0245475777- (Int 67)Cell. +39.340.6615744 – s.bettera@legambiente.orgMilano, 10 novembre 2010 Comunicato Stampa

Nessun commento: